Ultima modifica: 10 marzo 2016

Organi collegiali

Gli organi collegiali sono organismi di governo e di gestione delle attività scolastiche a livello territoriale e di singolo istituto.
Sono composti da rappresentanti delle varie componenti interessate.

 

Collegio dei Docenti

Il collegio dei docenti costituito da tutti i docenti, di ruolo e non, in servizio presso l’Istituto nell’anno scolastico, è presieduto dal Dirigente Scolastico; uno dei collaboratori del Dirigente Scolastico, da lui designato, funge da segretario.
Il Collegio dei docenti ha la responsabilità dell’impostazione educativa e didattica dell’Istituto.

Consigli di classe

I consigli di classe sono costituiti dai docenti responsabili degli insegnamenti disciplinari curricolari propri dell’indirizzo di studio. Sono presieduti dal Dirigente Scolastico o, in sua assenza, da un docente delegato, con funzione di Coordinatore di classe. Si riuniscono con la presenza di due rappresentanti eletti dai genitori degli alunni iscritti alla classe, nonché due rappresentanti degli studenti, eletti dagli studenti della classe, per presentare il piano di lavoro annuale elaborato dal consiglio di classe, per discutere sull’andamento educativo e didattico della classe, per confrontare e perfezionare l’azione didattico-formativa e per formulare proposte circa l’adozione dei libri di testo.

Dipartimenti disciplinari

I dipartimenti disciplinari costituiti da docenti appartenenti alla stessa area disciplinare o ad aree affini e presieduti dal Dirigente Scolastico o da un suo delegato (coordinatore di dipartimento). Essi sono articolazioni del Collegio Docenti con la funzione specifica di progettare iniziative di innovazione didattica e metodologica, nonché di formazione dei docenti nell’ottica del miglioramento continuo.