Ultima modifica: 11 dicembre 2016

Turismo

Il Diplomato in Turismo ha competenze specifiche nel campo dei macrofenomeni economici nazionali ed internazionali, della normativa civilistica e fiscale, oltre a competenze specifiche nel comparto delle aziende del settore turistico. Opera nel sistema produttivo con particolare attenzione alla valorizzazione e fruizione del patrimonio paesaggistico, artistico, culturale, artigianale, enogastonomico. Integra le competenze dell’ambito gestionale e della produzione di servizi/prodotti turistici con quelle linguistiche e informatiche.

– Sede: Ruvo

Quadro Orario

Disciplina/ore settimanali I II III IV V
Religione cattolica o materie alternative 1 1 1 1 1
Lingua e Letteratura italiana 4 4 4 4 4
Storia, Cittadinanza e Costituzione 2 2 2 2 2
I Lingua straniera – Inglese 3 3 3 3 3
II Lingua straniera – Francese 3 3 3 3 3
III Lingua straniera – Tedesco 3 3 3
Matematica 4 4 3 3 3
Scienze Integrate (Biologia) 2 2
Scienze Integrate (Fisica) 2
Scienze Integrate (Chimica) 2
Geografia 3 3
Geografia turistica 2 2 2
Diritto ed economia 2 2
Diritto e Legislazione turistica 3 3 3
Economia aziendale 2 2
Discipline turistiche e aziendali 4 4 4
Informatica 2 2
Arte e Territorio 2 2 2
Educazione fisica 2 2 2 2 2
Totale ore
32 32 32 32 32